S come Sogno

La lettera S è dedicata alla parola sogno.
Benché il sogno sia un fenomeno psichico legato al sonno e caratterizzato dalla percezione di immagini e suoni riconosciuti come apparentemente reali dal soggetto sognante: sognare è diverso!
Si può sognare ad occhi aperti, sognare in grande, e per tutta la durata della nostra esistenza.
Il sogno è in qualche modo una fuga dalla realtà, è immaginarsi qualcosa che di fatto non esiste, ma che c’è nel nostro cuore.

Un sogno si modifica, evolve e persiste per tutta la vita: crescendo esso può anche cadere nel dimenticatoio o rimanere chiuso nel profondo del tuo cuore, senza mai avverarsi.
Da piccolo sogni di possedere il giocattolo tanto desiderato, di giocare all’infinito, ma anche di come sarai da grande. Molti sognano quella che sarà la propria professione e spesso corrisponde a cantante, calciatore, modella o ballerina. Ci sono, però, anche bambini/e che sognano di diventare astronauta, di andare sulla Luna, di salvare e cambiare il mondo.

Una di queste è senz’altro Greta Thunberg, la piccola attivista svedese che insieme ai suoi numerosi coetanei, accusa i leader del mondo di non agire di fronte ai cambiamenti climatici. Nel 2019, Greta tenne un discorso al vertice Onu sul clima dove disse:
«Gli occhi delle future generazioni sono su di voi. Non vi lasceremo farla franca, il mondo si sta svegliando, e il cambiamento arriverà che vi piaccia o no. Tutto questo è sbagliato, io non dovrei essere qui, dovrei essere a scuola dall’altra parte dell’Oceano. Eppure voi vi rivolgete a noi giovani per avere speranza. Come osate? Avete rubato i miei sogni e la mia infanzia con le vostre parole vuote. E io sono uno delle più fortunate».

Spesso il sogno per un bambino è sinonimo di futuro e altrettanto spesso esso può essere in mano agli adulti.
La politica gioca un ruolo importantissimo in questo. Le scelte e decisioni politiche possono disegnare (nel bene e nel male) il mondo delle prossime generazioni. Un esempio lo abbiamo visto il 19/01/2021 nel Senato, dove invece che decidere sul futuro dell’Italia, si intraprendono giochi pericolosi.

Ci sono bambini ai quali i sogni sono infranti e questo sempre per responsabilità degli adulti. Se sei destinato a nascere in un paese in forte difficoltà economica e instabilità politica, molto probabilmente i tuoi sogni verranno modellati in base a questo.
Cosa sogna un bambino dentro a un barcone, aggrappato al petto di una madre impaurita, che si dirige verso l’ignoto per una vita migliore?
Cosa sogna un bambino in mezzo ad una guerra?
Cosa sogna un bambino che non ha da mangiare?
Cosa sogna una bambina che vive in una zona inquinata?
E cosa sogna un adulto?
Si sente responsabile dei suoi sogni, ma anche di quelli delle prossime generazioni?

Photo by Nick Bondarev on Pexels.com

Dimmi la tua

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.